Monte Salmurano

 

Partenza: Pescegallo, 1450 m
Dislivello: 815 m DifficoltÓ: BS
Esposizione: N Tempo: 3 ore Epoca: Gennaio-Aprile
Note: Itinerario molto frequentato, piacevole e altamente raccomandabile, particolarmente utile a chi voglia conoscere l'alta Val Gerola. 
Itinerario: Lasciata l'auto nei piazzali di Pescegallo, si imbocca la strada a sx dell'Albergo Mezzaluna, ai bordi della pista di discesa raggiungendo in breve la Casera Pescegallo (1595 m). A monte di questa si segue a sx la strada forestale che, superati due tornanti, attraversa l'ampio vallone a E della costiera N della Cima di Salmurano, spesso spazzato da grosse slavine. Oltre questo si continua verso N seguendo la strada per passare nei pressi di alcuni paravalanghe. Abbandonare la strada e salire a dx e si segue un breve pendio abbastanza ripido. Superatolo a sx con un diagonale, si raggiungono dei larici su un dosso. Pi¨ comodamente si superano verso sx alcune ondulazioni che conducono su un'ampia dorsale in dir.del piede della Cima di Pescegallo. Seguendola, ci si avvicina ad un grande masso isolato. Senza raggiungerlo si piega a dx e con una breve discesa da un collinotto, si guadagna un comodo facile pendio che conduce verso S verso il Monte Valletto. Per dossi intervallati da ripiani ci si porta sotto la massima depressione della cresta che lo collega al Monte Salmurano. Raggiunto l'intaglio si piega a dx e per la comoda cresta E si raggiunge la vetta. Discesa per la via di salita con numerose possibili varianti. 
Voto (valutazione personale dell'itinerario-1/2/3=medio/buono/ottimo): 2
Neve (1/2/3=media/buona/ottima la probabilitÓ di trovarla in condizioni ideali): 3