Pizzo Tresero

 

Partenza: Albergo dei Forni, 2176 m
Dislivello: 1416 m Difficoltą: BSA, corda piccozza e ramponi
Esposizione: N/NE Tempo: 5 ore Epoca: Aprile-Giugno
Note: Ascensione interessante che unisce una non difficile salita, escluso l'ultimo ripido tratto, ad una continua ed entusiasmante discesa. 
Itinerario: Dall'Albergo dei Forni, scendere al laghetto artificiale e risalire il fondovalle tagliando in diagonale verso sx per portarsi nell'avvallamento tra la morena dx orografica del Ghiacciaio dei Forni e la fronte del ghiacciaio. Giunti sul ghiacciaio proseguire verso S percorrendone tutta la parte pianeggiante in direzione del Colle degli Orsi. Poco prima dell'affioramento morenico dell'Isola Persa, piegare a dx attraversando una zona crepacciata e proseguire in direzione della dorsale NE del Pizzo Tresero, dorsale che unisce la vetta alla Cima di San Giacomo. Percorrerla verso sx portandosi sotto la cresta SE. superare la crepaccia terminale a piedi o con gli sci a seconda delle condizioni, e per ripido ma breve pendio raggiungere la cresta. Percorrerla verso dx facilmente fino alla vetta. Discesa per la via di salita.
Voto (valutazione personale dell'itinerario-1/2/3=medio/buono/ottimo): 3
Neve (1/2/3=media/buona/ottima la probabilitą di trovarla in condizioni ideali): 3